Studio italiano conferma la sicurezza della CCSVI

La prestigiosa rivista scientifica Journal of Vascular Surgery ha recentemente pubblicato lo studio “Fattibilità e sicurezza del trattamento endovascolare per insufficienza venosa cronica cerebrospinale nei pazienti con sclerosi multipla” del team italiano del Dr. Tommaso Lupatelli che conferma la sostanziale sicurezza del trattamento di angioplastica dilatativa nella CCSVI. Riportiamo di seguito la traduzione dell’abstract (a…

Nuove conferme per le teorie di Zamboni

Dopo le critiche canadesi, arriva da Roma un studio in sostegno del metodo Zamboni, il trattamento contro la sclerosi multipla ideato dall’accademico e ricercatore ferrarese basato – per dirla in termini ben poco tecnici – sulla “liberazione” dei vasi sanguigni ostruiti per contrastare il processo neurodegenerativo della malattia. Punto fermo delle teorie di Paolo Zamboni…

Medicina: studio italiano su cura Zamboni per sclerosi, fattibile e sicura

Milano, 19 ago. (Adnkronos Salute) – Uno studio italiano pubblicato in questi giorni sul ‘Journal of Vascular Surgery’ si esprime a favore della discussa ‘cura Zamboni’ contro la sclerosi multipla, l’approccio che parte dal presupposto di un legame tra sclerosi e Ccsvi (insufficienza venosa cerebrospinale cronica), e quindi propone una ‘terapia di liberazione’ con angioplastica…

No evidence of vein blockages in MS patients, Canadian study says

Canadian researchers say they have found no evidence that restricted blood flow in the veins of the head and neck is linked to the development of multiple sclerosis. The researchers say their findings debunk a controversial theory that suggests vein blockages are responsible for MS symptoms, but critics say the researchers used outmoded techniques to…